10.6 C
New York

I migliori Gacha Games del 2024

Pubblicato il:

Intrattenimento infinito nelle tue tasche

L’anno 2024 ha visto l’ascesa di una nuova generazione di gacha games, che continuano a conquistare il cuore degli appassionati. Questi giochi offrono un mix irresistibile di collezionismo, gameplay strategico e un universo narrativo coinvolgente. Con personaggi riccamente dettagliati e mondi fantastici, i giochi gacha si sono affermati come titani dell’intrattenimento mobile.

I gacha games sono un sottogenere di giochi free-to-play molto popolari in Giappone e, negli ultimi anni, anche nel resto del mondo. Il loro nome deriva dalle “gachapon”, le macchinette giapponesi che dispensano capsule con all’interno sorprese collezionabili. In questi giochi, i giocatori spendono valuta virtuale, spesso acquisibile sia tramite gameplay che con acquisti reali, per ottenere casualmente personaggi, oggetti o altre risorse di gioco da una “pool” di possibilità. Questo elemento di fortuna e collezionismo stimola gli utenti a continuare a giocare e, talvolta, a investire denaro reale per potenziare le loro collezioni.

I giochi gacha più popolari del 2024

Anche nel 2024, il panorama dei gacha games è dominato da titoli che combinano grafica accattivante, meccaniche innovative e avvincenti trame narrative. Secondo Dexerto, tra i più celebrati, spicca Pokemon Go, che continua a rafforzare la sua presenza grazie a costanti aggiornamenti con nuovi Raid Boss e eventi Spotlight Hour; un gioco imprescindibile per chi ama esplorare e restare attivo. L’esperienza avvincente spara e copri è incarnata alla perfezione da Call of Duty: Mobile, che, lanciato nel 2019, ha senza dubbio rivoluzionato il genere FPS su dispositivi mobili. Con modalità Battle Royale e meccaniche fluide di gioco, attira sia appassionati che neofiti di giochi di azione frenetica.

In ambito sportivo, EA Sports FC Mobile si impone come punto di riferimento per gli amanti del calcio, proponendo un’autentica simulazione calcistica condita con continue aggiornate basate sugli eventi reali. Dal mondo strategico in tempo reale emerge Clash Royale, un gioiello di Supercell che mischia elementi RTS e MOBA per un divertimento garantito assieme alle carte esclusive e personaggi famosi. I fan degli eroi a tempo ridotto dovrebbero dare un’occhiata a League of Legends: Wild Rift, un condensato di strategia MOBA ideale per partite veloci in movimento.

Non meno entusiasmante è Pokemon Unite, che unisce il carisma dei Pokemon al genere MOBA, offrendo battaglie eccitanti e aggiornamenti costanti per mantenere l’interesse vivo. Sul fronte dei giochi di ruolo, Genshin Impact si distingue per le sue ambientazioni pittoresche e storie avvincenti, mentre RAID Shadow Legends, nonostante le critiche iniziali, ha saputo evolversi e bilanciare l’esperienza per tutti i giocatori. Per gli amanti della velocità, Asphalt 9: Legends resta il re indiscusso dei giochi di corse arcade, mantenendo la sua supremazia grazie a controlli fluidi e una vasta selezione di auto.

Nel mondo dei giochi mobile, i gacha continuano a dimostrare la loro tenuta, con vecchi e nuovi titoli che riscuotono grande successo nel mercato. Uno di questi è diventato addirittura il gioco per dispositivi mobili più veloce a raggiungere i 5 miliardi di dollari di fatturato. Che si basino su IP esistenti, attirando i giocatori con personaggi amati, oppure che costruiscono da zero nuove proprietà, l’attrattiva legata alla probabilità si è dimostrata una formula vincente per mantenere alti i livelli di spesa da parte degli utenti.

Migliori gacha secondo il fatturato 2023

Ma quali giochi gacha hanno avuto l’avvio più forte in questo 2024? E i loro introiti a gennaio sono stati superiori o inferiori rispetto a dicembre? La risposta varia in base al titolo, ma nel complesso, tre dei primi cinque incassatori hanno guadagnato notevolmente di più nell’ultimo mese rispetto alla fine del 2023. Sorprendentemente, la nuova stella dorata di miHoYo, Honkai: Star Rail, è stata l’unica tra queste a registrare una flessione.

A dominare la scena dei gacha a gennaio è stato senza dubbio Genshin Impact di miHoYo, che ha generato 36 milioni di dollari, segnando un incremento del 16% rispetto a dicembre 2023. Secondo i dati di GachaRevenue, alimentati da Sensor Tower, questo ha permesso a Genshin Impact di guadagnare un vantaggio di 9 milioni di dollari su Goddess of Victory: Nikke, che si è piazzata al secondo posto. Anche per Nikke non è affatto un risultato da sottovalutare, essendo salita dal settimo posto di dicembre; i ricavi sono aumentati da 20 milioni di dollari a circa 27 milioni a gennaio. Fate/Grand Order ha mantenuto la medaglia di bronzo con un costante 27 milioni di dollari in entrambi i mesi, mentre Uma Musume: Pretty Derby si è classificata al quarto posto con 21 milioni di dollari di ricavi, provenienti esclusivamente dal Giappone. Il balzo da 16 milioni di dicembre rappresenta un aumento mensile del 31% dei ricavi, un traguardo notevole in sé, specie considerando che ha superato Honkai: Star Rail. Infine, Star Rail ha completato la top five, scendendo dal secondo posto di dicembre con un calo di 8 milioni di dollari nei ricavi. Il gioco ha generato 20 milioni di dollari a gennaio, una cifra comunque imponente, ma che ha ampliato il divario con Genshin Impact; a dicembre erano distanti solo 3 milioni di dollari, mentre a gennaio Genshin ha guadagnato 16 milioni di dollari in più rispetto a Star Rail.

Giochi gacha basati su IP giapponesi come Dragon Ball Z Dokkan Battle e One Piece Bounty Rush hanno visto un aumento di ricavi nell’ultimo mese, rispettivamente incassando 19 milioni e 17 milioni di dollari, con Bounty Rush che ha più che raddoppiato i suoi guadagni, salendo da soli 7 milioni di dicembre. Tuttavia, altri giochi basati su IP giapponesi come Dragon Ball Legends, Jujutsu Kaisen Phantom Parade e Black Clover M hanno registrato notevoli cali nei ricavi. Quest’ultimo in particolare aveva attirato l’attenzione nel tardo 2023 come la hit di novembre, battendo giganti dell’industria come Garena Free Fire, Subway Surfers e Roblox per i download, ma Black Clover M ha mostrato la mancanza di tenuta a gennaio, guadagnando solo 5 milioni di dollari rispetto ai 17 milioni del mese precedente. Anche il gioco di Koei Tecmo, Atelier Resleriana, ha dimezzato i suoi ricavi da 4 milioni a 2 milioni, anche se il lancio globale alla fine di gennaio potrebbe aiutare a riportare la situazione in positivo.

La dicotomia tra il mercato dei giochi gacha e quello dell’iGaming è notevole, specialmente nel campo del fatturato. Mentre i giochi gacha come Genshin Impact e Dragon Ball Z Dokkan Battle si basano sull’acquisto di oggetti in-game per avanzare o collezionare personaggi, l’iGaming trae profitto principalmente dalle scommesse e dai giochi di casinò. Questi casinò, offrono una più ampia gamma di giochi e bonus, attirando quella nicchia di giocatori alla ricerca di una piattaforma di scommesse più libera e variegata. Leggi tutte le recensioni sui casinò online non aams.

Complessivamente, è evidente che i giochi gacha più grandi continuino a eccellere anche nel primo mese del 2024, suggerendo inoltre che il genere sia una prerogativa degli sviluppatori orientali, siano essi in Cina, Giappone o Corea. Genshin Impact è emerso in cima, naturalmente, ma la discesa di Honkai: Star Rail è degna di nota dopo aver battuto il record del suo predecessore l’anno scorso. Andriy Zmeul ha analizzato le cifre di Genshin Impact e Honkai: Star Rail per determinare se i giochi di miHoYo competano per lo stesso pubblico.

Articoli Correlati

spot_img

Articoli Recenti