0.7 C
New York

RECENSIONE UFO ROBOT GOLDRAKE Il banchetto dei Lupi

Pubblicato il:

UFO Robot Goldrake Il banchetto dei Lupi è davvero un viaggio nostalgico. Immagina un attimo, parliamo di uno dei robot giapponesi più amati di sempre, nato nientemeno che nel lontano 1975. Ma il bello è che questo nuovo titolo Microids ha un feeling che mi riporta indietro ai bei vecchi tempi dei videogiochi multievento e te ne voglio parlare in questa recensione Ufo Robot Goldrake.

Sai, quei giochi che una volta facevano impazzire tutti quanti? Il Banchetto dei Lupi sembra proprio rifarsi a quel mood, con una serie di gameplay che ti faranno girare la testa. Trovi di tutto, sparatorie a scorrimento orizzontale, visuale posteriore, pezzi in cui guidi Actarus a piedi con una telecamera dall’alto, e pure sessioni in cui prendi il controllo totale del mitico Goldrake, a menarti con i robot di Vega in un’azione in terza persona spettacolare.

recensione ufo robot goldrake il banchetto dei lupi

Insomma, se sei un fan di Goldrake o se senti la mancanza dei bei vecchi tempi dei giochi multievento, Il banchetto dei Lupi è proprio la chicca che fa per te.

Recensione Ufo Robot Goldrake un gioco per Nostalgici

Sono qui a parlarti di un’esperienza unica, un tuffo nel passato pensato appositamente per chi, come te e me, ha cresciuto la propria anima tra le epiche opere di Go Nagai. Immagina un prodotto che cattura non solo lo stile grafico inconfondibile, ma anche le voci originali dell’indimenticabile versione italiana trasmessa sui canali Rai. Non stiamo parlando dei doppiatori di un tempo, ormai fuori gioco, ma di nuove voci che ricreano magistralmente quell’energia e intensità che hanno caratterizzato gli anni ’80.

Le musiche, sebbene con alcune differenze rispetto agli originali e senza la parte vocale, sono in grado di catapultarti indietro nel tempo, riportando in vita quell’atmosfera indimenticabile che ci ha fatto innamorare di questo anime in gioventù.

recensione ufo robot goldrake il banchetto dei lupi viaggio spaziale

Dal punto di vista grafico, niente delusioni. I colori, i personaggi, il mitico Goldrake stesso, tutto è esattamente come lo avremmo sognato da bambini, quando immaginavamo un gioco del genere. Microids ha avuto il coraggio di realizzare ciò che nessun altro, neppure i giapponesi amanti di Gundam, ha mai osato fare. Questo Ufo Robot Goldrake Il banchetto dei lupi è un vero trionfo, un omaggio sincero e appassionato a chi ha difeso la Terra dagli alieni con il cuore colmo di amore.

Prendi il comando di Goldrake e sconfiggi i Vega

Entriamo nel cuore pulsante di questa avventura, quando finalmente hai il controllo del possente Goldrake. Queste fasi sono il vero fulcro del gioco, il momento in cui gli sviluppatori hanno sfoderato il massimo delle loro abilità. I livelli si aprono completamente davanti a te, ricchi di segreti da scoprire, collezionabili da afferrare e missioni secondarie che ti permetteranno di raccogliere preziose risorse per potenziare il nostro fedele robot.

goldrake gameplay geekgamer

L’ambientazione? Immagina di trovarci in un Giappone prevalentemente rurale, tipico degli anni ’70, con pittoreschi villaggi e piccole cittadine. Goldrake si sposta esclusivamente a piedi, senza la possibilità di richiamare il vascello per scorrazzare rapidamente per il livello, e i suoi salti sono modesti, dando vita a semplici sequenze platform.

Il fulcro di tutto questo è il combattimento. Pugni potenti, combo con l’iconica alabarda spaziale, raggi antigravitazionali per sfondare le difese dei nemici più ostinati, boomerang elettronici, magli perforanti, e persino il temuto e potentissimo tuono spaziale sprigionato dalle corna del robot. Tutte le mosse epiche di Goldrake sono a tua disposizione, e ogni volta che le attivi, sentirai riecheggiare il grido di Actarus esattamente come lo ricordi dal cartone animato. È un’esperienza che rievoca la nostalgia dei vecchi tempi, ma con un tocco di modernità che la rende ancora più avvincente.

il banchetto dei lupi doppiaggio

Recensione Ufo Robot Goldrake le abilità del Robottone

Ogni mossa epica di Goldrake può essere potenziata, ma attenzione, alcune di esse devono essere conquistate prima di poterle scatenare. All’inizio, gli scontri sono piuttosto semplici, soprattutto nelle prime due zone, ma scommetto che ti stai già chiedendo cosa riserva il futuro. Beh, la varietà degli scontri aumenterà man mano che accumulerai un arsenale sempre più diversificato.

 il banchetto dei lupi abilità

Affrontando le battaglie, la tua barra di energia si riempirà, pronta ad alimentare le mosse più potenti e gli attacchi finali più spettacolari. Dovrai fare attenzione, perché la stessa energia sarà anche utilizzata per rigenerare i tuoi punti salute. Tieni presente che durante questa rigenerazione, dovrai stare buono per qualche istante, quindi, occhio ai colpi nemici! E sì, se i punti ferita di Goldrake scendono a zero, sarà game over. Quindi, preparati a dare il massimo e a conquistare ogni livello, perché qui non c’è spazio per mezze misure.

Conclusione della Recensione Ufo Robot Goldrake il Banchetto dei Lupi

Nel complesso, Ufo Robot Goldrake Il Banchetto dei Lupi mi ha divertito e soddisfatto il fascino è innegabile, soprattutto se hai condiviso la tua crescita con Goldrake. Le grida di Actarus, le esplosioni roboanti dei mech di Vega, le memorabili scene in cui il nostro eroe strimpella la chitarra sotto l’albero maestoso della fattoria di Rigel, i dialoghi con gli abitanti salvati da un destino incerto, il tramonto infuocato sul monte Fuji, la voce sognante di Venusia… ogni dettaglio contribuisce a trasformare l’atmosfera di gioco in un vero e proprio inno alla nostalgia.

Se anche tu vuoi prendere il controllo del robottone più famoso degli anni 80 puoi ACQUISTARE UFO ROBOT GOLDRAKE qui in vendita su Steam!

E se sei un fan dei Souls Like ti consiglio di leggere la NOSTRA RECENSIONE DI LORDS OF THE FALLEN che ci ha davvero sorpeso.

IN PAROLE POVERE

Ufo Robot Goldrake mi è piaciuto moltissimo, è un inno alla nostalgia per chi come me è cresciuto nei mitici anni 80. Con un gameplay vario e divertente ed un doppiaggio di alto livello, ho passato ore ed ore con il sorriso tra sfide avvincenti e viaggi spaziali. Un ottimo prodotto per noi gamer di vecchia data.

Articoli Correlati

spot_img

Articoli Recenti

Ufo Robot Goldrake mi è piaciuto moltissimo, è un inno alla nostalgia per chi come me è cresciuto nei mitici anni 80. Con un gameplay vario e divertente ed un doppiaggio di alto livello, ho passato ore ed ore con il sorriso tra sfide avvincenti e viaggi spaziali. Un ottimo prodotto per noi gamer di vecchia data.RECENSIONE UFO ROBOT GOLDRAKE Il banchetto dei Lupi