10.1 C
New York

Elden Ring build Druido Bestiale, sfrutta il potere della Natura!

Pubblicato il:

Ci troviamo in una nuova build inviata da voi iscritti, ed oggi è il turno di Sirio che, come promesso, ci ha inviato una build fede alla nostra mail lenostreclip@gmail.com. Puoi inviare anche tu una tua build per vederla sul canale, ti basterà scriverci e spiegarci come giocare la tua creazione.

Sirio mi ha lasciato di stucco perché si parla di una build che sfrutta per due mood o forme che dir si voglia, e non voglio farvi spoiler, lo scoprirete mentre andiamo avanti a descriverla. La sua creazione si basa sul livello 300, il doppio del livello meta ed ha un nome: Katusha, il druido delle bestie.

Elden Ring build le statistiche che ti servono per diventare Katusha

Il nostro Sirio si è fermato al livello 300 per non andare a rovinare il personaggio e le statistiche che dovrai utilizzare per ricreare la sua build sono le seguenti:

  • Vita 60
  • Mente 50
  • Vigore 30
  • Forza 20
  • Destrezza 65
  • Intelligenza 10
  • Fede 60
  • Arcano 80

Ma, prima di scendere nella descrizione del personaggio, voglio raccontarti la sua storia, visto che ci è stata fornita la Lore del personaggio creato è giusto conoscerla e condividerla.

Come ben saprai se segui i miei video da un po’ amo il Role Play e quando mi viene fornita un effettiva storia del personaggio ci vado a bagno. E mi diverto soprattutto ad immedesimarmi nel ruolo del personaggio.

La storia di Katusha, il druidio delle bestie

Katusha è una druida di origini sconosciute, una ragazza dai capelli rossi e la pelle abbronzata, con singolari occhi gialli e dal volto orientale, Katusha proviene dalla terra in cui e cresciuta, tra i boschi e le bestie del suo circolo, di una terra ben lontana dall’ interregno.

Morta dopo che la sua foresta fu bruciata da dei soldati che, avidi delle risorse dei sotterranei di quel posto, uccisero ogni animale ed eliminarono ogni pianta. Quando il suo circolo, il circolo della bestia trovò il corpo senza vita di Katusha lo donarono all’ interregno e in particolar modo a i governanti passati: I draghi antichi, Per essere seppellita con onore circondata tra bestie nobili.

Ma, dopo la caduta dell’ impero di Placidussax e l’inizio dell impero umano, Katusha dopo aver assorbito per secoli e secoli l’ essenza draconica dalle terre antiche di Farum Azula, si svegliò come senzaluce con un obbiettivo: dare guerra all allora elden lord, Godfrey.  Ma venne uccisa di nuovo e il suo nome fu cancellato dalla storia.

Però fu risvegliata di nuovo da Marika e la volontà superiore  che la volevano come successivo Elden Lord, ma Katusha non cerca il potere, ma l’equilibrio naturale. Come i mastri druidi prima di lei le hanno insegnato, quindi dominando il gelo, il vento, i fulmini, il fuoco, il veleno, il sangue e le bestie, equilibrandole nel suo corpo e nelle sue terre, sfruttando la connessione draconica e bestiale sviluppatasi in lei.

Trasformandosi in parte in bestia, essa vuole uccidere marika, distruggere l’Elden Ring e donare un futuro equilibrato all interregno e alle sue bestie, che sia essa gelida come la luna o bruciante come la follia.

Elden Ring build, tutto quello che ti serve per farla funzionare

Questa build sfrutta ben sei armi divise a botte di tre tra le due forme della build. Nella forma umana andremo a sfruttare una coppia di Partigiane modificate ad incisive, quella nella mano destra con il Tornado di Nera Fiamma mentre quella nella sinistra con Lancia di Ghiaccio.

Queste armi richiedono 15 a Forza e 12 in Destrezza per essere impugnate e scalano E in Forza e C in Destrezza. Sono delle ottime armi con un move set bello e particolare da usare.

Nella mano destra come ultima arma di questa forma andrai ad utilizzare la Falce modificata sempre con incisivo e con la cenere Echi di Tempesta. Quest’arma richiede 14 a Forza e Destrezza per essere brandita e scala E in Forza ed A in Destrezza e causa infine un sanguinamento di 55.

Questo è il vostro set up in forma umana e, a mio dire, passerete la maggior parte del gioco con questo insieme di armi escluso quando andrete in “rage” ossia l’altra forma, quella più bestiale.

druido bestiale elden ring build

Elden Ring build, la forma bestiale di questa creazione

Nella forma bestiale useremo in primis degli Artigli del Limiere Incisivi nella mano sinistra, secondo slot, con cenere di guerra Rapace delle Nebbie. Per usarli servirà 15 a Destrezza e 10 a Forza. Scalano E in Forza e B in Destrezza.

Causano inoltre un Sanguinamento di 60 e possono essere utilizzati in Dual con un solo artiglio equipaggiato. Sono delle ottime armi, molto più bestiali e la forma bestiale di Katusha si conclude con due sigilli.

Hai capito bene, andrai ad inserire negli ultimi due slot armi ben due Sigilli della Comunione Draconica che richiedono per essere usati 10 in Fede ed in Arcano. Scalano C in Fede ed S in Arcano e potenziano gli incantesimi della Comunione Draconica.

Ovviamente, avendo dei sigilli hai anche degli incantesimi da usare per lo più quando decidi di calarti nella parte animale di Katusha e sono per lo più dedicati al suo passato con i Draghi.

Gli incantesimi perfetti per un Druido

Il primo incanto che andrai ad inserire è il Ruggito di Greyoll che abbassa attacco e difesa dei nemici vicini. Questo incantesimo leggendario richiede 28 a Fede e 17 in Destrezza per essere usato.

I prossimi due incantesimi d’attacco sono due forme del Crogiolo: Coda e Corna ed entrambe richiedono 27 a Fede per essere utilizzate. Sono Incantesimi molto potenti e particolari da usare.

Troveremo in seguito l’Artiglio di Drago, che permette di sterminare i nemici evocando le zampe di un drago per 17 di Fede e 13 in Arcano. Si accompagna con le Fauci di Drago, con le quali potremmo dare un potente morso di fronte a noi per 24 di Fede e 16 di Arcano.

Infine troveremo due soffi draconici: Respiro Marcescente e Gelo Draconico. Entrambi richiedono 15 in Fede e 12 in Arcano per essere utilizzati e permettono di devastare in maniera semplice il campo di battaglia. Infine, ultimo ma non meno importante Armamento Elettrificato che richiede 15 a Fede.

elden ring build

Una build che sfrutta anche dei consumabili

Finalmente mi viene proposta una build che sfrutta anche dei consumabili come armi d’attacco e questo mi ha lasciato piacevolmente sorpreso. Tra questi consumabili troviamo subito due evocazioni, le Ceneri di Lupo Solitario ed il Falco Tempesta Deenh.

Ma non finisce qui, perchè potrai utilizzare anche la Campana Evoca Spettri per consumare dei PA ed evocare degli spettri che si lanciano sui nemici. oppure l’Infante del presagio di sangue che evoca una moltitudine di spettri che braccano i nemici.

Infine, ultimo consumabile, il Teschio di Neonato Ancestrale che permette di soffiare del vapore spirituale consumano dei Punti Abilità. sembrerà una sciocchezza ma tutto questo per me è fantastico.

L’uso dei consumabili è, perlomeno da me, spesso non considerato ed in realtà alcuni tra questi oggetti ci permettono di variare la situazione sul campo di battaglia a nostro piacimento.

Il set di Armatura che rende questa build devastante

Il set di armatura si compone in primis di un elmo molto particolare: le Grandi Corna Luminose. inoltre quest’elmo è anche utile nella build di Sirio perché potenzia il teschio del Neonato Ancestrale.

Sul busto troveremo l’armatura di Kaiden, che potrai ottenere fin dai primi momenti del gioco cercando di ottenerla dai nemici che la indossano, i mercenari che girano per Sepolcride.

Si chiude il tutto con Guanti e Gambe dei Cavalieri del Crogiolo che alzano la nostra stabilità e difesa. Forse, l’unica pecca in questa build è che la stabilità non arriva a 51 e dunque non abbiamo quel minimo di Hyper Armor.

D’altro canto basta davvero poco per raggiungerla cambiando gambe e guanti magari con guanti e gambe da Sentinella dell’Albero Madre che ti portano a 53 di Stabilità. Sta a te la scelta.

elden ring build set up

I talismani che chiudono questa build

I talismani iniziano con l’inseparabile Duo: Protesi di Millicent ed Emblema della Spada Marcescente che incrementano la potenza d’attacco dei colpi consecutivi. Due talismani niente male soprattutto quando si usano gli Artigli.

Il terzo talismano è il Medaglione Ruggente, che potenzia gli attacchi basati su ruggiti e soffi e direi che in questo caso i soffi non mancano in quanto sono una parte fondamentale della build, per lo meno nella forma animale.

Il tutto si chiude con il Talismano di tela del gregge che potenzia notevolmente la potenza degli incantesimi e direi che non c’è assolutamente nulla da aggiungere, è una build ben strutturata.

Mi sembra di notare però che i talismani siano per lo più mirati a potenziare la forma bestiale della build e non tanto quella umana che sfrutta le Partigiane e la Falce, ma forse questa è solo una mia impressione.

Elden Ring build la forma umana il mio provato

Da subito mi sono accorto che sapevo benissimo quando cambiare l’arma durante l’azione. Le due Partigiane facevano il loro lavoro, ma la Falce, in alcuni momenti era proprio quello che serviva per determinate situazioni.

Come avrò già detto parecchie volte durante questo articolo, la build è bilanciata e molto potente, ma mi sono sentito nettamente più debole in forma umana. Forse questo è anche voluto dal creatore per far capire quanto sia potente la forma animale.

Mi ha divertito come insieme di build ed ho deciso di utilizzare in forma umana solamente i consumabili lasciando gli incantesimi alla forma animalesca, ed anche questo mi è sembrato un deficit cercando di giocare di Role Play.

Mi spiego, durante il mio percorso non mi sono mai trovato nella situazione in cui dire, basta ora attivo la mia rage mode. E dunque non l’ho fatto. Alternativamente ho deciso di rifare lo stesso percorso sfruttando solamente la forma animale.

elden ring build druido bestia

 Elden Ring build la forma animale di Katusha

La forma animale è decisamente quella più potente che sfrutta soffi di drago ed incanti oltre agli artigli. Questa è la parte della build più divertente da utilizzare e credo che meriti una build tutta sua.

Sinceramente andrei quasi ad eliminare la forma umana da questa creazione per mantenere solamente quella bestiale che da il meglio di se in ogni situazione. Ovviamente, siamo molto più dipendenti dalle pozioni di mana.

Con questa forma mi sono trovato benissimo contro ogni nemico che mi si è parato di fronte e mi sono divertito a devastare il campo di battaglia, fammi sapere la tua nella sezione dei commenti.

Prima di salutarci ti ricordo di visitare il nostro canale Youtube, di rimanere sulle pagine del nostro blog per rimanere aggiornato sul mondo dei videogiochi e che, infine, se ti va di conoscere altri giocatori abbiamo un gruppo Facebook apposito.

 

 

 

Articoli Correlati

spot_img

Articoli Recenti