0.7 C
New York

Baldur’s Gate 3 arma leggendaria all’inizio del gioco

Pubblicato il:

Baldur’s gate 3 arma leggendaria immediatamente? Si, si può. Oggi ti spiegherò come ottenere non appena possibile un arma leggendaria che potresti aver mancato totalmente. Non preoccuparti, non è colpa tua, è molto ben nascosta.

In questo video ti parlero del Sangue di Lathander, una mazza unica che sta davvero bene su Cuoreoscuro o su un Chierico. Tuttavia ottenerla non sarà semplice e ci saranno svariati passaggi da completare. Quindi, iniziamo subito.

Baldur’s Gate 3 arma leggendaria da ottenere il prima possibile

Prima di tutto dovrete concludere la prima mappa dell’Atto 1 e prendere il Passo tra i Monti per arrivare alla zona in cui si cela il leggendario. Dovrete avanzare fino al Monastero dell’Alba Rosata. Questo luogo è attualmente un Asilo dei Gityanki.

Dovrete cercare di entrare in modalità pacifica per fare le cose più tranquillamente almeno per la prima meta del puzzle. Quindi mentite spudoratamente, affermate di avere informazioni importanti sull’invasione dei Mind Flyer. Basta che riusciate ad entrare.

La prima parte del Puzzle in realtà, è ancora all’esterno del Monastero segnatevi quest’informazione per dopo. Dovrete avanzare fino alla porta, dove ci sarà una cut-scene. A questo punto alla vostra sinistra vedrete un rampicante sul quale dovrete salire.

Avanzate sul balcone e rompete la barricata che vi trovate di fronte ma svoltate a destra e poi, alla prossima svolta, andate a Sinistra. Qui inizia tutta la caccia all’arma leggendaria e da qui vi guiderò per il resto dell’articolo.

La stanza del puzzle e come risolvere l’enigma

La stanza presenta un enorme rosone di vetro al centro e dei piedistalli sui quali dovrete inserire delle armi cerimoniali che troverete sempre al Monastero dell’Alba Rosata. A questo punto dovrete tornare indietro e svoltare a sinistra, con un salto potrete superare il pavimento crollato.

Davanti a voi troverete una porta incantata che dovrete scassinare, se possibile sfruttando un ladro o Astarion. La difficoltà del tiro di dadi è di 15 dunque usate tutti i potenziamenti possibili ed aprite la porta.

Dietro ad essa vedrete un Guardiano della Fede che, se attaccherai da dietro alla porta a distanza non potrà nulla contro di te. Quindi metti tutto il tuo team nella zona della porta ed inizia a bersagliare di frecce la creatura.

Una volta sconfitta, sotto di essa troverai la prima arma cerimoniale: l’Ascia da battaglia Cerimoniale. Raccoglila e preparati ad avanzare verso la seconda arma cerimoniale che ti serve per completare il primo puzzle.

La seconda arma cerimoniale da ottenere

A questo punto uscite dalla stanza e di fronte a voi noterete un altro rampicante, salendo su questo vi troverete di fronte un enorme aquila. Sotto di essa si trova la prossima arma cerimoniale.

Anche in questo caso, come ogni volta che c’è un animale, potrete usare l’incanto “Parla con gli animali” per avere una conversazione sensata. Ci sarà sicuramente un metodo per ottenere il Martello Cerimoniale in maniera pacifica, ma il mio Barbaro non si è posto troppi problemi.

Sconfiggete l’Aquila o trovate il metodo che preferite, fatto sta che il Martello Cerimoniale si trova nel nido. Durante la battaglia, ricordatevi che l’Aquila cercherà di chiamare i rinforzi e potrebbe essere spiacevole.

Una volta che tutto sarà finito, prendete il Martello e tornate sui vostri passi, dovrete tornare fino alla stanza con il rosone. E da qui, vi mostrerò un piccolo trucchetto per risparmiare tempo.

baldur's gate 3 arma leggendaria

L’ultima arma cerimoniale da ottenere per sbloccare l’arma leggendaria

Partendo dalla stanza con il rosone, potrete notare una finestra rotta, sarà necessario però, per usare questo mezzo avere l’incantesimo “Passo Velato”. Alternativamente, più avanti vi spiegherò come arrivare nella zona con il terzo oggetto cerimoniale a piedi.

Ma, tornando a noi, sciogliete il gruppo in modo da proseguire solo con il personaggio che ha l’incanto ed arrivate al bordo del pavimento fuori dalla finestra rotta e lanciate l’incantesimo mirando alla zona in basso.

Dovrete entrare nella porticina davanti a voi, avanzando nel corridoio, troverete uno scheletro che ha vicino una mazza arrugginita. Raccoglietela e passatela all’inventario del vostro personaggio principale.

A questo punto, abbandonate il vostro personaggio nel corridoio e lanciate tutte le armi sui piedistalli. Il Martello da Guerra va sul piedistallo a destra in fondo alla stanza, l’ascia su quello opposto e la Mazza arrugginita su quello opposto alla spada. Da dove siete usciti dalla finestra per capirci.

Baldur’s Gate 3 arma leggendaria i prossimi passi

A questo punto, si aprirà uno scomparto segreto contente una borsa, dentro ad essa troverete una lettera e lo Stemma del Maestro dell’Alba: prendetelo, vi servirà più avanti.

Ora, dovrai raggiungere il tuo personaggio con “Passo Velato” che hai abbandonato più giù. Per farlo dovrai andare nuovamente a sinistra, oltre il pavimento crollato e percorrere tutta la strada fino alla porta a sinistra.

Continua a scendere lungo le scale e rompi la barricata che ti trovi sulla sinistra, qui troverai il tuo povero personaggino. Avanza lungo il corridoio ed esci dalla porticina e vai verso la statua gigante al centro della sala. Se vuoi esamina la targa.

A questo punto sposta la telecamera dietro alla statua, in questa maniera vedrai una porta che potrai raggiungere scendendo le scale vicino alla statua e da qui inizia la parte complicata ripiena di Git.

baldur's gate 3 arma leggendaria

Dovrai combattere per ottenere l’accesso alla zona successiva

Oltre la porta troverai dei Gitianki boriosi e dovrai ingannarli per poter continuare in pace. Oppure sterminali fin da subito, tanto poi saranno ostili. In ogni caso dovrai avanzare oltre le porte.

Davanti a te vedrai la Tappa “Asilo di Y’Llek”, dirigiti verso sinistra, verso le stanze del comandante. Lo so, c’è molto da esplorare ma lo potrai fare più tardi con la giusta dose di combattimenti.

Una volta giunto nella Stanza del Capitano troverai davanti a te una porta sbarrata con uno strano congegno alla sua sinistra. Sta a te decidere come avanzare nei dialoghi. Ti dirò solo che il pezzo che ti serve per aprire la porta è in mano alla capitana.

Combatti o convincila ad aprirti, sta a te la scelta. Io, ovviamente, ho fatto fuori tutti, e sappi che la Git ha un arma molto buona da utilizzare. In ogni caso, vada come vada sarai riuscito ad avanzare e passiamo alla prossima fase.

Il prossimo puzzle per ottenere l’arma leggendaria

Dopo aver aperto la porta con la pietra della Capitana dovrai avanzare nei sotterranei del Monastero andando a destra, sul ponte. Vi troverete al cospetto del Inquisitore, ma se correte lungo il muro sulla sinitra e saltate già dalla cornice non subirete la conversazione, irrilevante per ottenere l’arma.

Andate nelle porte di fronte a voi e preparatevi ad affrontare il prossimo puzzle, girare le statue. Dovrete giocare molto con i salvataggi a questo punto visto che la statua di destra ruota senza problemi mentre quella di sinistra… no.

Ma prima, ricordatevi di prendere lo Strano Frammento d’Ambra dalla vetrina al centro della stanza. A questo punto ruotate la statua di destra una volta e poi passate a quella sinistra ma prima di toccarla salvate.

Dovrai superare un tiro d’atletica, dunque prova con tutti i tuoi personaggi fino a quando non supererai il tiro di dadi maledetto. A questo punto fai fare un giro quasi completo alla statua, facendole guardare il muro con le due urne. Torna sulla statua di sinistra e ruotala fino due volte, deve guardare verso le porte da cui sei entrato.

arma leggendaria baldur's gate 3

Baldur’s Gate 3 arma leggendaria ci sei quasi!

A questo punto si aprirà un passaggio ed ovviamente ti ci dovrai infilare fino ad arrivare alla zona “Scalinata Segreta” anche qui ci sarà un piccolo puzzle ma niente di che. La porta, come potrai notare è sbarrata.

Per aprirla dovrai bersagliare con la tua arma a distanza la Fonte Energetica che si trova a sinistra della porta fino a romperla per poter passare. Nel passaggio successivo invece la situazione è un pelo più complessa, dovrai seguire il percorso roccioso sulla sinistra, evitando i raggi di luce a terra.

Avanzando troverai un altra Fonte Energetica da rompere per poter avanzare. Proseguendo lungo i salti ti troverai affianco alla Potatrice dell’Alba, lo strumento che fa le onde di luce a terra. Disabilitalo con un Tiro di Rapidità di mano e prosegui diritto su degli altri speroni di roccia.

Sotto ad essi vedrai l’ennesima Fonte Energetica da rompere per poter finalmente arrivare al cospetto del Sangue di lathander. Anche in questo caso preparati perché dovrai affrontare l’ultima sfida decisiva.

Baldur’s Gate 3 arma leggendaria Sangue di Lathander

Davanti a te, al centro di una piattaforma c’è l’arma. Prima di entrare però dividi il tuo team in modo che si trovino a tre angoli del cerchio. E poi, fai interagire con l’arma il personaggio che ha l’incanto “Passo Velato”.

Durante la narrazione dell’arma dovrai fregartene di tutto e decidere di prendere l’arma nonostante tutti i dubbi del tuo personaggio. E preparati perché a questo punto affronterai l’ultimo puzzle.

Appena prenderai l’arma si attiverà una trappola creata per distruggere tutto. Sfuggire non è la soluzione perché Perderai la partita. Hai solamente quattro turni per distruggere i congegni che si trovano ai quattro lati della piattaforma.

I Congegni sono molto resistenti, subiscono pochi danni dalle frecce e da molte altre magie, infatti ti consiglio di sfruttare le magie adatte per distruggerli in tempo. Considera che Dardo di Fuoco, il Trucchetto che hanno sia Cuoreoscuro che Astarion fanno molti danni.

usando questo semplice incanto potrai togliere ben 16 di vita su 30 alle Macchine Solari di Lathander. Usa il fuoco per fare il grosso dei danni e finisci i macchinari con le frecce o con altre magie ad esempio sfruttando Gale e Will.

baldur's gate 3 arma leggendaria

Il Sangue di Lathander è l’arma leggendaria definitiva

Arriviamo ora a parlare dell’arma, il Sangue di Lathander è, come ti ho anticipato, un Mazzafrusto. Esso fa dai 4 ai 12 danni divisi tra Contundente e Radioso, sblocca un solo colpo aggiuntivo ma dona un abilità tutta nuova: Bagliore Solare.

Questa invocazione generà un raggio di luce che danneggia e brucia chiunque si trovi nel suo raggio d’azione ed è molto comodo quando tutti i nemici si trovano in fila di fronte a te.

Inoltre, ha anche due potenziamenti perenni. Il primo è Benedizione di Lathander che recità: Una volta tra un riposo lungo e l’altro, quanto i tuoi punti ferita sono ridotti a 0 recuperi dai 7 ai 12 punti vita e gli alleati entro 9 metri recuperano dal 1 ai 6 punti vita.

Inoltre sfrutta anche il suo secondo potenziamento: Luce di Lathander: Emana una luce sacra entro 6 metri. Durante il combattimento, gli Immondi ed i Non Morti nella luce devono superare un tiro salvezza su Costituzione oppure diventare accecati.

L’arma decisiva per un chierico o per Cuoreoscuro

Quest’arma sembra gridare a gran voce Cuoreoscuro. La Chierica è il personaggio più adatto per una mazza è non dimentichiamo che inoltre il Sangue di Lathander ha anche un incantamento dell’arma al+3.

Quest’arma leggendaria è un must have se volete avanzare in serenità lungo l’atto due e nonostante sia molto complicata da ottenere ne vale la pena, senza considerare i vari achievement che sbloccherai ottenendola.

Non spicca ovviamente a danni se paragonata ad uno spadone a due mani di un barbaro ma con tutti quei power up si presta davvero bene ad essere utilizzata. Il gioco insomma vale la candela.

Ma tra tutte le utilità di quest’arma non saprei davvero decidere quale ritengo essere la migliore visto che ne ha davvero molti. Questa è in assoluto la prima arma leggendaria che si può ottenere.

baldur's gate 3 arma leggendaria

Baldur’s Gate 3 la storia non finisce qui

Considera che da adesso, come tornerai indietro, tutti i Gityanki saranno aggressivi dunque preparati ad una serie di scontri niente male e persino ad incontrare una Divinità. Gioca le tue carte come preferisci.

Ovviamente, sul sito cercheremo di trattare tutte le altre armi leggendarie nel più breve tempo possibile condendo anche con altri contenuti magari legati a delle build, cosa che non abbiamo mai fatto.

Facci sapere cosa ne pensi di questa guida e mi raccomando ricordati che in testa all’articolo trovi un video nel quale potrai vedere tutto il processo utile per aiutarti visivamente nell’ottenimento del Sangue di Lathander.

Prima di salutarci ti ricordo di visitare il nostro canale Youtube, di rimanere sulle pagine del nostro blog per rimanere aggiornato sul mondo dei videogiochi e che, infine, se ti va di conoscere altri giocatori abbiamo un gruppo Facebook apposito.

Articoli Correlati

spot_img

Articoli Recenti